annuale

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

A seguito delle elezioni dell'8 ottobre 2017, è stato rinnovato il Consiglio della Città metropolitana di Genova, l'ente di secondo livello che dal 1° gennaio 2015 è subentrato alla Provincia di Genova.
In questa sezione sono consultabili i dati e i documenti richiesti dall’articolo 14 del D.lgs. 33/2103 relativi ai componenti degli organi di indirizzo politico, ossia del Sindaco metropolitano, dei Consiglieri e dei Componenti della Conferenza metropolitana (i Sindaci dei Comuni del territorio della Città metropolitana).

Canoni di locazione o affitto

Il dataset mette a disposizione le informazioni relative alle locazioni attive e passive della Città Metropolitana di Genova. E' possibile scaricare singolarmente i diversi insiemi di locazioni o consultare gli archivi storici (come file XML).

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Le pubbliche amministrazioni elaborano e pubblicano, sulla base delle modalità di cui al DPCM del 22 settembre 2014, l'indicatore annuale dei propri tempi medi di pagamento denominato "indicatore annuale di tempestività dei pagamenti". Il DPCM del 22 settembre 2014 ne definisce il calcolo e le modalità per la pubblicazione sul sito istituzionale.
A decorrere dall'anno 2015, con cadenza trimestrale, le pubbliche amministrazioni pubblicano un indicatore, avente il medesimo oggetto, denominato "indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti". Entrambi sono relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture.

Rappresentanti della Città Metropolitana presso società ed altri enti

In questa sezione vengono pubblicati i rappresentanti designati o nominati dalla Città Metropolitana di Genova (dalla Provincia di Genova fino al 31/12/2014) nei C.d.A. delle società o degli altri enti partecipati.
La procedura per le nomine e designazioni è disciplinata, oltre che da norme di legge, anche dagli “Indirizzi per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti della Provincia di Genova presso enti, aziende e istituzioni”, approvati dal Consiglio Metropolitano con delibera n.2 del 30 gennaio 2015 (Link al testo).

Informazioni sulle singole procedure in formato tabellare

La recente normativa sull' anticorruzione (L.190/2012) prevede che siano pubblicati, con riferimento all'anno precedente :
- la struttura proponente;
- l’oggetto del bando;
- l’elenco degli operatori invitati a presentare offerte; l’aggiudicatario;
- l’importo di aggiudicazione;
- i tempi di completamento dell’opera, servizio o fornitura;
- l’importo delle somme liquidate.