annuale

Programma biennale acquisti

In questa sezione si pubblica il programma biennale di forniture e servizi (ed i relativi aggiornamenti annuali) relativo agli acquisti di beni e di servizi di importo unitario stimato pari o superiore a 40.000 Euro. Il programma è adottato ai sensi dell’art. 21 comma 6 del Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, e del Decreto interministeriale 16 gennaio 2018, n. 14.

Accessibilità e Catalogo dei dati, metadati e banche dati

COSA RICHIEDE LA LEGGE

Art. 53, c. 1 bis, d.lgs. 82/2005 modificato dall’art. 43 del d.lgs. 179/16
Catalogo dei dati, metadati e delle banche dati
Catalogo dei dati, dei metadati definitivi e delle relative banche dati in possesso delle amministrazioni, da pubblicare anche tramite link al Repertorio nazionale dei dati territoriali (www.rndt.gov.it), al catalogo dei dati della PA e delle banche dati www.dati.gov.it e e http://basidati.agid.gov.it/catalogo gestiti da AGID
Tempestivo

Bilancio preventivo e consuntivo

Il bilancio è lo strumento che consente la registrazione dei fatti che hanno riflessi sulla situazione economico-finanziaria e patrimoniale dell’ente e la loro gestione secondo le regole di contabilità contenute nelle norme e nei regolamenti.
Il Bilancio di previsione fornisce una rappresentazione preventiva delle attività pianificate dall'amministrazione, esplicitando in termini contabili e descrittivi (attraverso la Relazione Previsionale e Programmatica) le linee dell’azione di governo.

Atti di programmazione delle opere pubbliche

Riferimenti normativi
Art. 38, c. 2 e 2 bis d.lgs. n. 33/2013
Art. 21 co.7 d.lgs. n. 50/2016
Art. 29 d.lgs. n. 50/2016

In questa sezione sono pubblicati i programmi triennali dei lavori pubblici e i loro aggiornamenti:
- Programma triennale dei lavori pubblici, nonchè i relativi aggiornamenti annuali, ai sensi art. 21 d.lgs. n 50/2016

Aggiornamento Tempestivo art.8, c. 1, d.lgs. n. 33/2013

Programma per la Trasparenza e l'integrità

Il programma triennale per la trasparenza e l'integrità definisce i criteri, i modi, i tempi e le iniziative di attuazione degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente.
E' una sezione del Piano di prevenzione della corruzione e dell'illegalità della provincia di Genova.
Il responsabile della trasparenza della Città Metropolitana di Genova è il Segretario Generale. Egli è il titolare del potere sostitutivo per l' "accesso civico".

Manuale di gestione dei documenti e degli archivi

In questa sezione troviamo pubblicato il Manuale di gestione dei documenti e degli archivi della Città Metropolitana di Genova.
Il Manuale descrive, ai sensi dell’art.5 del D.P.C.M 3 dicembre 2013 - il sistema di gestione, anche ai fini della conservazione, dei documenti informatici e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della della gestione dei flussi documentali e degli archivi.

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Ogni Amministrazione Pubblica definisce un proprio Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) che, sulla base delle indicazioni presenti nel Piano Nazionale Anti-corruzione, effettua l'analisi e la valutazione dei rischi specifici di corruzione e conseguentemente indica gli interventi organizzativi volti a prevenirli.
Nella Città Metropolitana di Genova Responsabile dell’anticorruzione è il Seretario Generale, dott. Piero Araldo, che è anche il responsabile della trasparenza