europa

Open data motore dell’economia UE, nel 2020 varranno 740 miliardi di euro
Articolo di Flavio Fabbri su Key4biz.it che fornisce una analisi ed informazioni sul trend degli open data in Europa analizzando l'Open Data Maturity Report del Portale Europeo dei dati aperti. Posti di lavoro, servizi di qualità, innovazione diffusa, miglioramento della qualità della vita, risparmi energetici e sostenibilità ambientale: ecco i benefici degli open data. In Italia mercato che potrebbe valere fino a 5 miliardi di euro nel 2020. Continua la strada dell’Unione europea verso la piena maturità della data economy. I dati aperti o open data sono tra gli elementi chiave di...
La nuova Direttiva UE in materia di accessibilità è disponibile online
Il 2 Dicembre 2016 è stata pubblicata la Direttiva (UE) 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 ottobre 2016, relativa all'accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici che entrerà in vigore il 22 dicembre 2016. Le regole di applicazione per gli stati membri che andranno recepite entro il 23 settembre 2018, prevedono per i siti web "pubblicati" dal 23 settembre 2018, l'applicazione della Direttiva a decorrere dal 23 Settembre 2019. Per i Siti web esistenti prima di settembre 2018, invece la direttiva concede più tempo per l'adeguamento, ossia...
Open Data: report situazione in Europa nel 2016
Un report, dal titolo "Open Data Maturity in Europe 2016: Insights into the European state of play”,pubblicato dalla Capgemini Consulting, mostra la situazione dei Paesi europei, sempre più vicini a cogliere i vantaggi dell’apertura dei dati al pubblico. Il documento è stato realizzato in occasione della IOC2016 International Open Data Conference. Esso mostra come l’81% dei Paesi europei dispone di una policy inerente gli Open Data, con un forte incremento rispetto al 2015. Stanno migliorando anche i portali dedicati. I vari Paesi stanno anche investendo per comprendere quale potrà...
Open data: bando Ue da 3,5 milioni di euro. C'è tempo fino al 15 settembre
C’è ancora tempo fino al 15 settembre 2016. Sono disponibili 3,5 milioni di euro per promuovere i migliori progetti che andranno a convergere nel programma Connecting Europe Facility (CEF), il Meccanismo per collegare l’Europa con riferimento al settore telecomunicazioni, delle infrastrutture e dei servizi digitali. Le informazioni specifiche sulla call sono disponibili dal sito ufficiale della comunità europea.
Notizie AGiD: Interoperabilità, approvato il piano di lavoro del programma ISA²
Il 19 aprile 2016 la Commissione Europea ha adottato il piano di lavoro del programma ISA² (Interoperability Solutions for European Public Administrations) per l'anno in corso: ISA² è il nuovo programma di sviluppo che promuove l’interoperabilità tra le pubbliche amministrazioni europee da qui al 2020 e che dà seguito al lavoro iniziato con il precedente piano ISA. 39 le azioni di ISA² per l'anno in corso, per le quali sono stati stanziati 24 milioni di euro. Sono divise in programmi di lavoro e riguardano: (1) strumenti di interoperabilità, (2) open data, (3) soluzioni geospaziali, (4) e-...