Carta dei servizi e standard di qualità

Votami: 
No votes yet

In questa sezione troviamo pubblicati gli standard di qualità dei servizi della Città Metropolitana di Genova ed il manuale del sistema di gestione qualità.
I servizi sono i procedimenti amministrativi legati ai processi del Piano esecutivo di gestione e delle performance (PEGP) caratterizzanti l’attività dell’ente in base alle competenze reali e in accordo con le missioni individuate nel nuovo schema di bilancio (D.lgs.vo 118/2011). In relazione a ciascun servizio è pubblicato il riferimento all'istruzione operativa del sistema di gestione di qualità dell'Ente.
Infatti, la Città Metropolitana, ancora Provincia di Genova, ha avviato un percorso mirato ad un continuo miglioramento della qualità dei propri servizi, sulla scorta dell’innovazione normativa e sulla base di una forte motivazione circa la necessità di procedere in un’ottica di trasparenza verso un processo partecipativo e di soddisfazione dei Clienti intesi come comuni, imprese, associazioni, singoli cittadini.
In particolare si è ritenuto obiettivo strategico l’adozione di un Sistema di Qualità conforme alla norma UNI EN ISO, da estendere gradualmente a tutti i Servizi dell’Amministrazione, e quindi la certificazione dei propri procedimenti presso un ente accreditato.
Nel 2013 tutto l’Ente ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001 per le seguenti attività: progettazione ed erogazione di servizi al cittadino a enti e al territorio nell’ambito dell’esercizio delle funzioni di competenza.Il sistema è vigente e applicato nell’Ente.
Il controllo della qualità, come definito nel regolamento dei controlli interni dell’Ente, oltre a verificare la conformità dei processi alla norma UNI EN ISO 9001, prevede un monitoraggio dei tempi dei procedimenti e dell’applicazione della normativa sulla trasparenza. Il sistema della qualità diviene in tal modo, anche una metodologia per monitorare l’attuazione dei Piani anticorruzione e trasparenza, contribuendo a migliorare la qualità dei servizi dell’Ente e a prevenire il rischio di corruzione.

Ente gestore: 
Città Metropolitana di Genova
Livello amministrativo: 
Città Metropolitana

Carta dei servizi e standard di qualità

Gestire l'attività di controllo del Trasporto privato

Gestire l'attività di controllo del Trasporto privato

Titolo del procedimento Istruzione operativa Competenza Tempistica Scheda (HTML/PDF) In avvalimento
Rilascio autorizzazione attivita' di consulenza circolazione dei mezzi di trasporto. Modifica autorizzazione o revoca per cessazione attivita'. Autorizzazione al trasferimento della sede. Diffida, sospensione o revoca autorizzazione per irregolarita'. TR.02 Direzione territorio e mobilità 60 giorni dalla data protocollazione della domanda completa di documentazione (iniziativa di parte) | 30 giorni dalla data protocollazione della domanda completa di documentazione (iniziativa di parte) | 30 giorni dalla data protocollazione della domanda completa di documentazione (iniziativa di parte) scheda NO
Rilascio autorizzazione all'esercizio dell'attivita' di revisione auto/motoveicolare. Presa d'atto modifiche. Autorizzazione al trasferimento della sede. Diffida, sospensione o revoca autorizzazione per irregolarita'. TR.04 Direzione territorio e mobilità 180 giorni dalla data protocollazione della domanda completa di documentazione (iniziativa di parte) | 30 giorni dalla data protocollazione della domanda comprensiva di documentazione (iniziativa di parte) | 60 giorni dalla data protocollazione della domanda scheda NO
Rilascio autorizzazione all'attività di noleggio con conducente per autobus sopra i 9 posti TR.06 Direzione territorio e mobilità 60 giorni dalla data protocollazione della domanda completa di documentazione (iniziativa di parte) | 30 giorni dalla data protocollazione della domanda completa di documentazione (iniziativa di parte) | 30 giorni dalla data protocollazione della domanda completa di documentazione (iniziativa di parte) scheda NO

Gestire le funzioni in materia di rifiuti

Gestire le funzioni in materia di rifiuti

Titolo del procedimento Istruzione operativa Competenza Tempistica Scheda (HTML/PDF) In avvalimento
Autorizzazione in via definitiva di impianti mobili che trattano rifiuti A.17 Direzione Ambiente Il Provvedimento Dirigenziale di autorizzazione viene rilasciato entro 30 giorni . l'autorizzazione ha durata di 10 anni ed e' rinnovabile previa presentazione della domanda di rinnovo almeno 180 giorni prima della scadenza dell'autorizzazione stessa scheda NO
Autorizzazione unica per impianti di smaltimento e/o recupero rifiuti A.08 Direzione Ambiente Provvedimento dirigenziale di approvazione progetto - autorizzazione alla realizzazione e gestione di impianti di smaltimento o recupero rifiuti rilasciato entro 150 giorni dalla presentazione dell'istanza. Il provvedimento di rinnovo dell'esercizio e' rilasciato entro 180 giorni dalla presentazione dell'istanza.La tempistica e' dimezzata nel caso di realizzazione di impianti sperimentali (art. 211 del D.Lgs. 152/06) scheda NO
Autorizzazione preventiva per il trasporto transfrontaliero di rifiuti A.13 Direzione Ambiente Nei casi di notifica e di autorizzazione preventiva scritta per le spedizioni all'interno della Comunita': 30 giorni dalla conferma di ricevimento della documentazione da parte dell'autorita' di destinazione, oltre ai tempi necessari per il ricevimento delle eventuali integrazioni richieste nel corso dell'iter autorizzativi e per l'inoltro della documentazione ai diversi Paesi interessati scheda NO
Comunicazioni di inizio attività per soggetti che effettuano recupero di rifiuti ai sensi dell'art. 216 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. A.10 Direzione Ambiente Se non inclusa in una procedure di AUA a condizione che siano rispettate le norme tecniche e le condizioni specifiche, l'esercizio delle operazioni di recupero dei rifiuti puo' essere intrapreso decorsi 90 giorni dalla presentazione della comunicazione di inizio attivita' alla Provincia. La comunicazione deve essere rinnovata ogni cinque anni e comunque in caso di modifiche sostanziali delle operazioni di recupero; la D.G.R. n. 1567 del 28.11.2008 considera modifica sostanziale, che richiede pertanto la presentazione di una nuova comunicazione, qualora risultino da apportarsi variazioni ai requisiti sostanziali dell'attivita'. scheda NO

Gestire le funzioni in materia di risorse energetiche

Gestire le funzioni in materia di risorse energetiche

Titolo del procedimento Istruzione operativa Competenza Tempistica Scheda (HTML/PDF) In avvalimento
Autorizzazione ad impianti di lavorazione e stoccaggio di oli minerali e GPL A.07 Direzione Ambiente 180 giorni scheda NO
Autorizzazione unica alla costruzione e l'esercizio delle infrastrutture lineari energetiche relative a gasdotti e oleodotti non appartenenti alla rete energetica nazionale e le loro varianti A.01B - OLEODOTTI Direzione Ambiente 90 giorni scheda NO
Autorizzazione unica alla costruzione e all'esercizio di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili A.01 Direzione Ambiente 90 giorni scheda NO
Autorizzazione unica alla costruzione e all'esercizio di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti non rinnovabili (inclusa la cogenerazione) A.01 EC Direzione Ambiente 180 giorni scheda NO
Autorizzazione unica alla costruzione e all'esercizio di linee elettriche A.01 LE Direzione Ambiente 90 giorni scheda NO

Gestire le funzioni in materia di servizio idrico integrato

Gestire le funzioni in materia di servizio idrico integrato

Titolo del procedimento Istruzione operativa Competenza Tempistica Scheda (HTML/PDF) In avvalimento
Approvazione di progetto di impianti di depurazione di acque reflue urbane. A.04 Direzione Ambiente 90 giorni scheda NO
Autorizzazione agli scarichi di acque reflue industriali in corpo idrico superficiale- Approvazione piani di prevenzione e gestione delle acque meteoriche di dilavamento A.03bis Direzione Ambiente 90 giorni scheda NO
Autorizzazione agli scarichi di acque reflue urbane A.03 Direzione Ambiente 90 giorni scheda NO

Gestire le funzioni relative all'inquinamento acustico e atmosferico

Gestire le funzioni relative all'inquinamento acustico e atmosferico

Titolo del procedimento Istruzione operativa Competenza Tempistica Scheda (HTML/PDF) In avvalimento
Autorizzazione alle emissioni in atmosfera A.02C Direzione Ambiente 120/150 giorni dalla verifica di procedibilita' della domanda scheda NO
Approvazione delle classificazioni acustiche e dei piani di risanamento acustici comunali A.06 Direzione Ambiente 120 giorni per nuova presentazione e per piani di risanamento; 90 giorni per modifiche a classificazione vigente scheda NO

Gestire le risorse umane e l'organizzazione

Gestire le risorse umane e l'organizzazione

Titolo del procedimento Istruzione operativa Competenza Tempistica Scheda (HTML/PDF) In avvalimento
Selezione pubblica: assunzione di personale, sia a tempo indeterminato, sia a tempo determinato, tramite procedura di selezione pubblica, come da Piano delle assunzioni. OS 07 Direzione Amministrazione Il procedimento si conclude nel termine di 180 giorni dal provvedimento di nomina della Commissione giudicatrice al provvedimento di approvazione della graduatoria di concorso. NO
Mobilita' esterna: acquisizione di personale tramite passaggio diretto di personale tra Amministrazioni pubbliche diverse, come da Piano delle assunzioni. OS 06 Direzione Amministrazione Il procedimento si conclude nel termine di 180 giorni dal provvedimento di nomina della Commissione giudicatrice al provvedimento di approvazione dell'esito della mobilita'. NO
XML

Dati storici / Export disponibili

Data creazione Open rating Dataset
27/03/2019
3
PDF icon Manuale del Sistema di Gestione Qualità [717.55 KB]

Referente

Referente E-mail
Direttore Generale - Piero Araldo direzione.generale@cittametropolitana.genova.it
Ufficio controlli interni - Giulia Caruso cdg@cittametropolitana.genova.it