ForumPA | Opendata Maturity Report 2018: Considerazioni sul posizionamento dell'Italia

immagine di riferimento

di Marina Bassi e Vincenzo Patruno - Italia e Open Data: “buona la posizione, ma serve una governance”. Ottima la posizione italiana, ma il problema prioritario continua a rimanere la necessità di una governance, che ad oggi fatica ad essere implementata, al netto di tutte le raccomandazioni che comunque restano utili e spronano a voler far sempre meglio.
Vincenzo Patruno, Vice Presidente di OnData, commenta l’Open Data Maturity Report 2018.

Il problema prioritario continua a rimanere la necessità di una governance, che ad oggi fatica ad essere implementata, al netto di tutte le raccomandazioni che comunque restano utili e spronano a voler far sempre meglio, nonostante l’ottima posizione italiana. “La complessità dell’ecosistema cresce ma quello che invece resta al palo è proprio la strategia e il coordinamento di tanti pezzi importanti che navigano, direi galleggiano, un po’ per conto loro”.

AllegatoDimensione
PDF icon Opendata maturity report 2018 (PDF)7.62 MB