Scopriamo cosa è il "Barometro degli Open Data"

Logo ODB

Prodotto dalla Fondazione World Wide Web (http://webfoundation.org/) come un lavoro di collaborazione della Open Data per la rete di sviluppo (OD4D - http://od4d.net/) e con il supporto della rete Omidyar, il Barometro Open Data (ODB - https://www.omidyar.com/) ha lo scopo di scoprire la reale prevalenza e l'impatto delle iniziative di dati aperti a livello globale.

The "Open Data Barometer" analizza le tendenze globali e fornisce dati comparativi sui paesi e le regioni che utilizzano una metodologia in profondità che combina i dati di contesto, le valutazioni tecniche e gli indicatori secondari.

Coprendo oggi un analisi su 92 diversi paesi (nella sua terza edizione), il barometro fornisce valutazioni e osservazioni su:

- la prontezza (readniness) per le iniziative sui dati aperti
- l'attuazione dei programmi sui dati aperti
- l'impatto che i dati aperti sta avendo su business, politica e società civile

Per la prima volta, quest'anno (2016) alla sua terza edizione, l'ODB (Open Data Barometer) comprende anche una valutazione dei paesi rispetto ai principi della Carta Internazionale Open Data (http://opendatacharter.net/).

Il barometro è uno sforzo veramente globale e collaborativo, con il contributo di oltre 150 ricercatori e rappresentanti di governo. Per questo però permette di avere una idea globale dell'impatto a livello mondiale della filosofia degli OPEN DATA

AllegatoDimensione
PDF icon Report Globale ODB 3° edizione 201617.14 MB