Tipologie di procedimento

Votami: 
Average: 4 (1 vote)

La Città Metropolitana di Genova pubblica i dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza in rispetto all'art. 35 del D.Lgs. n.33/2013. Ogni procedimento di competenza pubblicato in internet raccoglie tutte le informazioni e gli allegati (modulistica) necessaria.
La Città Metropolitana di Genova, pubblica qui l'elenco dei procedimenti indicando il titolo, la competenza, i tempi del procedimento ed il link alla scheda di dettaglio. In ottica di open data fornisce l'elenco dei procedimenti liberamente scaricabile in formato aperto XML.

Ente gestore: 
Città Metropolitana di Genova
Livello amministrativo: 
Città Metropolitana

Procedimenti amministrativi

Titolo del procedimento Competenza Tempistica Scheda (HTML/PDF)
Autorizzazione sismica preventiva relativi ad opere strategiche e sensibili in zone a bassa sismicità (zona simica 3) Direzione Sviluppo economico e sociale 60 giorni scheda
Autorizzazione trasporti e veicoli eccezionali Direzione territorio e mobilità 15 giorni | urgenze 3 giorni lavorativi scheda
Autorizzazione unica alla costruzione e all'esercizio di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti non rinnovabili (inclusa la cogenerazione) Direzione Ambiente 180 giorni scheda
Autorizzazione unica alla costruzione e all'esercizio di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili Direzione Ambiente 90 giorni scheda
Autorizzazione unica alla costruzione e all'esercizio di linee elettriche Direzione Ambiente 90 giorni scheda
Autorizzazione unica alla costruzione e l'esercizio delle infrastrutture lineari energetiche relative a gasdotti e oleodotti non appartenenti alla rete energetica nazionale e le loro varianti Direzione Ambiente 90 giorni scheda
Autorizzazione unica per impianti di smaltimento e/o recupero rifiuti Direzione Ambiente Provvedimento dirigenziale di approvazione progetto - autorizzazione alla realizzazione e gestione di impianti di smaltimento o recupero rifiuti rilasciato entro 150 giorni dalla presentazione dell'istanza. Il provvedimento di rinnovo dell'esercizio e' rilasciato entro 180 giorni dalla presentazione dell'istanza.La tempistica e' dimezzata nel caso di realizzazione di impianti sperimentali (art. 211 del D.Lgs. 152/06) scheda
Autorizzazioni agli scarichi idrici in pubblica fognatura (diversi dalle acque reflue domestiche) derivanti da attività economiche Direzione Ambiente In caso di autorizzazione agli scarichi idrici con A.U.A i tempi procedimentali sono: 90gg modalità standard senza convocazione di Conferenza di Servizi | 120gg in caso di convocazione di Conferenza di Servizi | 150gg in caso di richiesta di integrazioni. In altri casi i tempi sono disciplinati dalle normative di settore, o, in assenza di indicazioni, dalle norme generali che regolano il Procedimento Amministrativo. scheda
Autorizzazioni per competizioni sportive su strada Direzione territorio e mobilità 30 giorni scheda
Certificazione di bonifiche o messa in sicurezza di aree inquinate Direzione Ambiente Dalla data di avvio del procedimento ARPAL provvede entro 45 giorni a trasmettere alla Provincia la relazione tecnica istruttoria con la quale viene accertato il completamento degli interventi di bonifica, la conformita' degli stessi al progetto approvato e il non superamento dei livelli di accettabilita' per il sito , definiti dalle concentrazioni soglia di rischio o, dove previsto in particolare in caso di procedure semplificate di cui all'art. 249 del D. Lgs. 152/06 e smi , dalle CSC. La Provincia, tenuto conto della documentazione trasmessa dal responsabile dell'intervento, degli accertamenti e della relazione tecnica di ARPAL, emana entro 30 giorni del ricevimento di quest'ultima il Provvedimento dirigenziale di certificazione di avvenuta bonifica o messa in sicurezza scheda
Certificazione di competenza della direzione Direzione Amministrazione 30 giorni
Comunicazioni di inizio attività per soggetti che effettuano recupero di rifiuti ai sensi dell'art. 216 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. Direzione Ambiente Se non inclusa in una procedure di AUA a condizione che siano rispettate le norme tecniche e le condizioni specifiche, l'esercizio delle operazioni di recupero dei rifiuti puo' essere intrapreso decorsi 90 giorni dalla presentazione della comunicazione di inizio attivita' alla Provincia. La comunicazione deve essere rinnovata ogni cinque anni e comunque in caso di modifiche sostanziali delle operazioni di recupero; la D.G.R. n. 1567 del 28.11.2008 considera modifica sostanziale, che richiede pertanto la presentazione di una nuova comunicazione, qualora risultino da apportarsi variazioni ai requisiti sostanziali dell'attivita'. scheda
Concessione di installazioni su Strade di competenza e/o in vista dalle strade di ogni insegna e/o mezzo pubblicitario Direzione territorio e mobilità 90 giorni scheda
Concessione di spazi e aree pubbliche in sotto/sopra suolo e superficie lungo le strade provinciali e loro pertinenze Direzione territorio e mobilità 90 giorni scheda
Concessione/diniego aspettativa non retribuita Direzione Amministrazione 30 giorni
Concessione/diniego congedo straordinario per gravi motivi famigliari Direzione Amministrazione 30 giorni
Concessione/diniego permessi retribuiti per cure per gli invalidi Direzione Amministrazione 30 giorni
Concessione/diniego permessi retribuiti per l'assistenza ai portatori di handicap Direzione Amministrazione 30 giorni
Concessione/diniego permessi studio Direzione Amministrazione 30 giorni decorrenti dalla data di scadenza del termine di presentazione delle domande.
Controllo di legittimita' dei titoli abilitativi comunali Direzione territorio e mobilità 60 giorni dalla data di procedibilita' dell' esposto scheda
Delibera di espressione sul Piano Territoriale Regionale (PTR) Direzione Generale Dalla data di pubblicazione dell'avviso di avvenuta adozione del PTR e del Piano Paesaggistico: 90 giorni per il rilascio del parere motivato. A conclusione del procedimento di approvazione, dal ricevimento degli atti del PTR e del Piano Paesaggistico approvato: 10 giorni per il deposito a libera e permanente visione del pubblico presso la Città metropolitana. scheda
Denuncia delle opere strutturali (cemento armato e zona sismica) Direzione Sviluppo economico e sociale Dalla data di deposito, la Denuncia delle opere strutturali costituisce titolo per iniziare i lavori strutturali, ad eccezione degli interventi soggetti ad autorizzazione sismica. scheda
Dispensa dal servizio per motivi di salute Direzione Amministrazione 30 giorni decorrenti dal ricevimento della domanda per la trasmissione degli atti, previa istruttoria, all'ente sanitario competente per la visita collegiale 10 giorni dal ricevimento del referto, per la notifica all'interessato30 giorni dalla notifica del referto, per l'adozione dell'atto di dispensa dal servizio
Esercizio del potere di annullamento di titoli abilitativi comunali edilizi illegittimi Direzione territorio e mobilità 18 mesi dalla comunicazione di avvio del procedimento di controllo di legittimita' ai sogiornietti interessati scheda
Esproprio (procedure infrastrutture lineari energetiche) Direzione Ambiente 60 giorni dall'acquisizione della documentazione
XML

Dati storici / Export disponibili

Data creazione Open rating Formato
24/12/2014
3
xml

Referente

Referente E-mail
Direttore Generale: Piero Araldo direzione.generale@cittametropolitana.genova.it