Atene - Centro di Eccellenza per Innovazione Formativa SRL a Socio Unico

Tipo società: 
società controllata (più del 50%)
Quota di partecipazione: 
100,00%

Atene nasce per iniziativa della Provincia di Genova nel Marzo 1998, per promuovere innovazione tecnologica in campo formativo e stimolare la crescita e lo sviluppo del tessuto economico genovese e ligure attraverso la sperimentazione di sistemi di formazione professionale avanzati.
Nel corso del 2004 la Provincia ha acquistato la quota del socio di minoranza privato ed è stato approvato il nuovo statuto: la società è divenuto così a tutti gli effetti un ente strumentale per l’Amministrazione Provinciale, a cui possono essere affidati direttamente servizi nel settore della formazione e dell'informatica.
Nel corso del 2012 la Provincia è diventata socio unico di Atene s.r.l.

La Società, in base allo statuto (art.3, come modficato dalla D.C.M. 29 del 2016), ha per oggetto sociale le seguenti attività, svolte in via esclusiva a favore del socio unico:
la ricerca, l’innovazione, la prestazione di servizi, la consulenza, l’assistenza tecnica e nei settori:
- delle tecnologie informative;
– dell’istruzione;
– della formazione professionale;
- del mercato del lavoro;
- dell’organizzazione dei servizi pubblici di interesse generale in ambito metropolitano, con particolare riferimento al settore del sistema idrico integrato e a quello dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
In particolare la società intende:
- sperimentare e diffondere processi, metodologie, modelli e tecnologie innovative nel campo della formazione, con riferimento alle tecnologie ipermediali e alla formazione a distanza favorendo l’interazione tra Aziende, Università, Istituzioni di ricerca, Agenzie formative, Istituzioni pubbliche;
- sperimentare, promuovere e sviluppare servizi di comunicazione, attraverso strumenti innovativi, favorendo l’accesso a informazioni e servizi, con particolare ma non esclusivo riferimento all’orientamento scolastico e professionale e ai servizi locali per l’impiego;
- progettare ed erogare servizi e assistenza tecnica finalizzati allo sviluppo dell’imprenditorialità e alla diffusione dell’innovazione e della formazione del sistema delle imprese, con particolare riferimento all’impresa minore.
A tal fine la Società, nell’ambito esclusivo delle proprie competenze e con le modalità di cui all’art. 10 dello Statuto:
- esegue studi di fattibilità e ricerche di mercato;
- progetta corsi di formazione professionale sia tradizionali che a distanza;
- progetta, mette in opera e cura la gestione operativa e l’assistenza tecnica di sistemi informativi, anche attraverso la formazione del personale addetto;
- progetta, mette in opera e cura la gestione operativa di sistemi per la comunicazione;
- predispone, presenta e gestisce progetti di ricerca e sviluppo e/o di formazione finanziati dalla Regione Liguria, dallo Stato Italiano o dalla Unione Europea e fornisce i relativi servizi di verifica, controllo della rendicontazione nella gestione dei progetti;
- fornisce servizi di assistenza e consulenza per la progettazione, la promozione e la valutazione di piani e interventi formativi;
- fornisce servizi di assistenza nella verifica e nel controllo di attività formative finanziate;
- organizza programmi-pilota di assistenza finalizzati alle imprese nei campi della analisi dei fabbisogni, della progettazione formativa, dell’accesso ai finanziamenti per la formazione continua, dell’organizzazione della formazione flessibile e a distanza;
- realizza programmi di creazione d’impresa, di consulenza e assistenza ai nuovi imprenditori e in generale di sviluppo dell’imprenditorialità;
- fornisce servizi di verifica, di controllo della rendicontazione nell’erogazione dei servizi pubblici di interesse generale in ambito metropolitano, con particolare riferimento al settore del sistema idrico integrato e dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani;
- espleta attività di supporto operativo alla Città Metropolitana di Genova in relazione a specifici progetti in materia di ambiente, energia e sviluppo sostenibile;
- progetta e realizza ogni altro tipo di servizio congruente con l’oggetto sociale.

Finalità istituzionali: 

Con la Deliberazione del Consiglio Provinciale n.78 del 01/12/2010, la (allora) Provincia ha deliberato di mantenere la partecipazione nel capitale sociale della Società, "in quanto gli scopi perseguiti (..) non contrastano con le disposizioni di cui all’art. 3 commi 27 e 28 della Legge Finanziaria".
Si legge in particolare nella scheda allegata alla deliberazione:
”La società è affidataria della gestione di servizi inerenti le politiche del lavoro, la formazione professionale, l’assistenza informatica (programmazione, progettazione e gestione amministrativa delle attività relative alla programmazione regionale a valere sul Fondo
Sociale Europeo, attività di verifica e controllo rendiconti corsi di formazione professionale, manutenzione del sito internet della Provincia, altri servizi informatici, ecc..) ed effettua la produzione di beni, ma soprattutto servizi, a carattere esclusivamente strumentale e strettamente necessari rispetto all’attività della Provincia di Genova e della CCIAA, operando, inoltre, solo nei loro confronti nel pieno rispetto dei presupposti richiesti dall’articolo 13 (norme per la riduzione dei costi degli apparati pubblici regionali e locali e a tutela della concorrenza) del D.L. 223/2006, convertito in L. 248/2006"

Anche il Piano di Razionalizzazione delle partecipazioni societarie, adottato dalla Città metropolitana con determinazione del Sindaco metropolitano n.60 del 31 marzo 2015, ha confermato queste valutazioni.
Da ultimo, Atene è stata ritenuta compatibile con il modello di società partecipata prefigurato dal D.Lgs 175/2016 (cd Madia) e nella "Revisione straordinaria delle partecipazioni societarie" (D.C.M n.19 del 27 settembre 2017 - adottata ai sensi dell' art.24 del citato Decreto), la partecipazione è stata qundi mantenuta senza adozione di misure di razionalizzazione.

Sedi: 
Salita di Negro 7/12 - 16122 Genova (sede legale)
Via Pastorino 32/a – 16162 Genova (sede didattica)
Rappresentanti: 

Dott. Claudio Sartore (Amministratore unico)
Dott. Paolo Guerrera (Sindaco unico)
Compensi complessivi (nota integrativa 2016): Compensi Amministratore: €.19.200 Sindaco Unico €.1.814

Capitale sociale: 
€204.756,00
Durata dell'impegno (anno): 
2050
Onere gravante bilancio: 
€489.393,04
Risultati esercizio: 
AnnoRisultato
2016
€2.634,00
2015
€2.762,00
2014
€3.079,00
2013
€-20.857,00
2012
€763,00
2011
€1.287,00
2010
€1.014,00

Bilanci Società

Anno Descrizione Dimensione
2013 Billancio PDF icon bilancio 2013 [20.46 KB]
2014 Billancio PDF icon bilancio 2014 [79.19 KB]
2015 Bilancio PDF icon bilancio 2015 [88.33 KB]
2016 bilancio PDF icon ATENE_Bilancio_31-12-2016_xbrl.pdf [98.25 KB]

Rappresentanti in ente

Titolo Compensi
Sartore Claudio, Presidente
Presidente
Anno Compenso Dichiarazione non incompatibilità Stato
2015 € 12.800,00 PDF icon dichiarazione 2015 [82.5 KB] corrisposto
2016 € 19.200,00 PDF icon dichiarazione 2016 (alla nomina) [99.4 KB] corrisposto
2017 € 19.200,00 PDF icon dichiarazione 2017 [196.89 KB] corrisposto
2018 PDF icon dichiarazione 2018 [193.98 KB]
Porcile Italo, Presidente
Presidente
Anno Compenso Dichiarazione non incompatibilità Stato
2009 € 18.197,92 corrisposto
2010 € 43.675,00 corrisposto
2011 € 43.675,00 corrisposto
2012 € 39.956,00 corrisposto
2013 € 39.307,00 corrisposto
2014 € 39.307,50 corrisposto
2015 € 10.023,00 PDF icon dichiarazione 2015 [495.08 KB] corrisposto
Marzi Romolo, Consigliere
Consigliere
Anno Compenso Dichiarazione non incompatibilità Stato
2009 € 0,00 corrisposto
Guerrera Paolo, Sindaco
Sindaco
Anno Compenso Dichiarazione non incompatibilità Stato
2016 € 1.814,00 PDF icon dichiarazione 2016 (alla nomina) [102.77 KB] corrisposto
2017 € 4.846,00 PDF icon dichiarazione 2017 [267.16 KB] corrisposto
2018 PDF icon dichiarazione 2018 [128.64 KB]
Caridi Franco, Sindaco
Sindaco
Anno Compenso Dichiarazione non incompatibilità Stato
2015 € 2.126,00 PDF icon dichiarazione 2015 [99.83 KB] corrisposto